Home page >> Centrale Unica di Committenza di Tossicia >> C.U.C. - PIANI DI RICOSTRUZIONE - FANO ADRIANO, TOSSICIA E COLLEDARA - PRECISAZIONI
C.U.C. - PIANI DI RICOSTRUZIONE - FANO ADRIANO, TOSSICIA E COLLEDARA - PRECISAZIONI PDF Stampa Email
CUC - Avvisi
Giovedì 24 Luglio 2014 05:51

All'articolo 11.3. Requisiti di partecipazione della lettera di invito ai punti a) e b) erroneamente è stato riportato l'art. 252 del D.Lgs. n. 163/2006, l'art. 252 va riferito al D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207.

Inoltre si precisa che:

a) fatturato globale per servizi di cui all'articolo 252 del D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207, espletati negli ultimi cinque esercizi antecedenti la lettera d’invito, per un importo non inferiore a due.  volte l'importo a base d'asta; - riguardano tutti i servizi svolti attinenti all’architettura e all’ingegneria.

b) avvenuto espletamento negli ultimi dieci anni di servizi di cui all'articolo 252 del D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207, relativi a lavori appartenenti ad ognuna delle classi e categorie dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare. - riguardano i servizi di pianificazione urbanistica in senso generale (es. PRG, PRE, Piani di Recupero, Piani di ricostruzione, lottizzazioni, piani di insediamenti produttivi ecc...)

 
Valid XHTMLValid CSS