Comune di Tossicia
Nuovi orari uffici comunali PDF Stampa Email
Informazioni - generale
Venerdì 26 Maggio 2017 10:29
Si avvisa la cittadinanza che gli uffici comunali dal 29/05/2017 osserveranno i seguenti orari di apertura al pubblico.
Allegati:
Scarica questo file (Orari uffici comunali.pdf)Orari uffici comunali.pdf[ ]244 Kb
 
MICROZONAZIONE SISMICA DI III LIVELLO PDF Stampa Email
Informazioni - generale
Giovedì 25 Maggio 2017 15:42
AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO PROFESSIONALE DI REDAZIONE DEGLI STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA DI III LIVELLO DEL COMUNE DI TOSSICIA (TE) - IMPORTO DEL SERVIZIO INFERIORE ALLA SOGLIA DI€ 40.000,00 SCADENZA ore 13,00 del 03 giugno 2017
Allegati:
Scarica questo file (AVVISO.pdf)AVVISO.pdf[ ]633 Kb
 
PUBBLICAZIONE CALENDARIO DELLE SELEZIONE PROGETTO SERVIZIO CIVILE STRAORDINARIO PER SISMA PDF Stampa Email
Informazioni - generale
Lunedì 22 Maggio 2017 12:02

 

PUBBLICAZIONE DATE, ORARI E  LUOGO DELLE SELEZIONI PER IL PROGETTO CIVILE "ReAzione"

Allegati:
Scarica questo file (calendario_delle_selezioni.pdf)calendario_delle_selezioni.pdf[ ]123 Kb
 
BANDO DI CONCORSO PDF Stampa Email
Mercoledì 17 Maggio 2017 11:10

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO A TEMPO PIENO E DETERMINATO CAT. C 1 - SETTORE LAVORI PUBBLICI PROTEZIONE CIVILE E USI CIVICI

Allegati:
Scarica questo file (BANDO.pdf)BANDO DI CONCORSO[ ]118 Kb
Scarica questo file (DOMANDA.doc)DOMANDA DI PARTECIPAZIONE[ ]30 Kb
 
AVVISO PUBBLICO PDF Stampa Email
Informazioni - generale
Mercoledì 10 Maggio 2017 17:50
AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALLA STIPULA DI N. 2 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A TEMPO DETERMINATO PER LO SVOLGIMENTO DI COMPITI DI NATURA TECNICO-AMMINISTRATIVA CONSEGUENTI AGLI EVENTI SISMICI DELL’ANNO 2016. Scadenza presentazione domande giorno 20/05/2017
Allegati:
Scarica questo file (avviso pubblico.pdf)avviso pubblico.pdf[ ]492 Kb
 
REVOCA ORDINANZA ACQUA NON POTABILE PDF Stampa Email
Informazioni - generale
Mercoledì 10 Maggio 2017 12:02
L'Amministrazione Comunale informa che con nota pervenuta in data odierna 10/05/2017 da ASL 4 TERAMO Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene alimenti e nutrizione, è stata accertata la conformità dell'acqua ad uso potabile ed alimentare da parte dell'Arta Abruzzo , pertanto è stata revocata la disposizione di limitazioni d'uso dell'acqua in rete e l'acqua può essere destinata ad uso POTABILE. Si allega Ordinanza di revoca n. 167/17 e nota Asl con le analisi effettuate
Allegati:
Scarica questo file (NOTA ASL.pdf)NOTA ASL.pdf[ ]97 Kb
Scarica questo file (ord_167.pdf)ord_167.pdf[ ]199 Kb
 
DIVIETO UTILIZZO ACQUA RETE IDRICA PER USO IDROPOTABILE PDF Stampa Email
Martedì 09 Maggio 2017 18:34

E' VIETATO, ALL'INTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE, L'UTILIZZO DELL'ACQUA DELLA RETE IDRICA PER USO IDROPOTABILE, CON CONSEGUENTE LIMITAZIONE DELL'USO UNICAMENTE PER FINI IGIENICI

Allegati:
Scarica questo file (MX-2614N_20170509_173553.pdf)MX-2614N_20170509_173553.pdf[ ]122 Kb
 
CONTRIBUTI PER TRASLOCO E STOCCAGGIO DEI MOBILI: PUBBLICATA L'ORDINANZA N. 21 PDF Stampa Email
Mercoledì 03 Maggio 2017 15:43
Con l’ordinanza n. 21 del 28 aprile 2017 viene disciplinata l’assegnazione dei contributi per traslochi e deposito temporaneo dei mobili di abitazioni dichiarate totalmente inagibili. Chi può accedere al contributo Possono accedere al contributo i soggetti, la cui abitazione sia stata sgomberata per inagibilità totale (livello di danno E) a seguito di provvedimenti delle autorità competenti e che abbiano dovuto sostenere oneri per traslochi e/o depositi temporanei dei mobili e dei suppellettili, contenute nell’abitazione dichiarata inagibile e sgomberata. I richiedenti possono essere i proprietari ovvero gli usufruttuari o i titolari di diritti reali di garanzia che si sostituiscano ai proprietari delle unità immobiliari danneggiate o distrutte dal sisma e classificate con esito E o anche il conduttore, il comodatario o l'assegnatario, purché alla data degli eventi sismici adibiti a residenza anagrafica ovvero ad abitazione principale, abituale e continuativa del conduttore del comodatario o dell'assegnatario. Anche in caso di unità immobiliari concesse in comodato o assegnate a soci di cooperative a proprietà indivisa, mediante atti aventi data certa anteriore al verificarsi degli eventi sismici che hanno determinato l’inagibilità totale dell’unità immobiliare si può avere accesso al contributo. Importo del contributo Il contributo è limitato alle spese effettivamente sostenute e documentate per il trasporto ed il deposito temporaneo di mobili e suppellettili. Il contributo non può superare l’importo di 1.500 euro per ciascun nucleo familiare. Nei casi in cui il deposito venga fatto in locali messi a disposizione dai comuni, come previsto dall’art. 3, comma 3 dell’ordinanza n. 9 del 2016 il contributo non potrà superare i 750 euro per ciascun nucleo familiare. Come richiedere il contributo Il contributo va richiesto al Comune del luogo dove si trova l’unità immobiliare dichiarata inagibile entro il termine di sessanta giorni dal pagamento delle spese. Modulistica La modulistica per la richiesta è allegata allordinanza stessa e si trova nelle ultime pagine. Per informazioni dettagliate scarica l'ordinanza: Ordinanza n. 21 del 28.4.2017
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 38
Valid XHTMLValid CSS